I GRANDI INTERPRETI DELLA CLASSICA A BIELLA DAL 28 SETTEMBRE
42ma stagione concertistica - I Concerti dell'Accademia


L’Accademia Perosi si prepara ad accogliere, per la 42ma Stagione concertistica, alcuni dei più grandi esponenti del concertismo internazionale.
20 concerti di altissimo livello, a partire dal 28 settembre, che vedranno protagonisti ben due vincitori del Primo Premio al concorso internazionale Čajkovskij di Mosca, Mario Brunello e
Denis Shapovalov oltre ad interpreti di rilievo come Andrea Lucchesini, Angela Hewitt, Benedetto Lupo e il Notos Quartet, da solo vincitore di sei premi internazionali.

 

 

 

ANGELA HEWITT


Angela Hewitt, punta di diamante del panorama pianistico internazionale, nella Stagione del Perosi.
Al Teatro Sociale Villani, il 30 novembre 2018, la Hewitt presenterà un programma che alternerà Mozart a Beethoven e Ravel. 

 

PROCESSO A NUREYEV

Il 16 giugno del 1961, con una scena degna di un film d’azione, Rudolf Nureyev spicca il suo grande “salto verso la libertà”. L’avvenimento, riportato con entusiasmo dai media del tempo, infiamma l’opinione pubblica colpita dall’impresa del geniale ballerino del Kirov che aveva osato sfidare il KGB.


 

VIOLIN ACADEMY

Con Ana Chumachenco, a Biella, i violinisti vincitori dei più prestigiosi premi internazionali. Tra i violinisti di raro talento che si presentano al pubblico della Stagione del Perosi ci sono Veriko Tchumburidze, Mon-Fu Lee-Hsu, Andrea Cicalese, Francesca Temporin, Ester Frey, Carla Ines Marrero.