Regolamento 

La Fondazione Accademia Perosi di Biella è aperta a cittadini italiani e stranieri.
Norme di soggiorno degli stranieri in Italia: gli studenti stranieri hanno l'obbligo di stipulare polizza assicurativa sanitaria sostituibile da dichiarazione consolare circa il diritto all'assistenza derivante da accordi internazionali, e presentarsi alla Questura, Ufficio Stranieri, entro tre giorni dal loro ingresso in Italia per ottenere il prescritto permesso di soggiorno per motivi di studio.
Il limite di età è di 33 anni.
È possibile presentare richiesta per l'accesso ai corsi anche come allievi uditori tramite la presentazione alla segreteria di una semplice domanda scritta.
La Segreteria comunicherà l'inizio delle lezioni e la data dell'esame di ammissione solo agli studenti che avranno versato regolarmente la retta e compilato la domanda di iscrizione.
Eventuali accordi di tipo amministrativo presi con gli insegnanti non hanno validità nei confronti della Segreteria e della Direzione, la quale solleva gli insegnanti da qualsiasi responsabilità o impegno preso con gli studenti.
Non sono ammesse più di due assenze durante il corso. In ogni caso, gli studenti non hanno diritto di recupero o rimborso delle lezioni perse. Non sono ammesse lezioni svolte al di fuori della sede/sedi dell'Accademia.
L'inizio di tutti i Corsi può variare da classe a classe, la domanda d’iscrizione ed il relativo versamento, in ogni caso, devono pervenire entro la scadenza indicata nella scheda relativa al corso prescelto. Farà fede il timbro postale.
Le date delle lezioni verranno comunicate mensilmente dal Docente direttamente agli studenti i quali saranno obbligati a compilare l'orario. Tali date verranno anche pubblicate sul sito dell’Accademia: www.accademiaperosi.org
A tutti gli allievi che avranno frequentato le lezioni con regolarità saranno rilasciati attestati di frequenza purché siano in regola con il pagamento delle tasse accademiche, secondo quanto indicato alla pagina "Richieste Certificati".
Ciascun corso sarà tenuto se raggiungerà un numero sufficiente di allievi.
Tutti i partecipanti sono tenuti ad osservare il presente regolamento e a comportarsi in modo adeguato; coloro che derogheranno dal presente regolamento saranno allontanati dall'Accademia senza alcun rimborso della quota.
Le tasse di iscrizione e di frequenza non possono essere rimborsate nel caso in cui l'allievo non partecipi o interrompa di sua iniziativa la frequenza delle lezioni. Inviando la domanda d'iscrizione lo studente si impegna a rispettare senza riserva alcuna il regolamento dell’accademia e gli impegni economici assunti relativamente al corso prescelto, versando integralmente, in ogni caso la tassa annuale di frequenza anche qualora sospenda od interrompa, per qualsivoglia ragione, la frequenza del corso accademico, pre-accademico, virtuosità o del corso speciale.
In caso di emergenza sanitaria, calamità naturali, o nuovi lockdown che impediscano lo svolgimento delle lezioni in presenza, l'Accademia assicura il proseguimento delle lezioni online tramite la piattaforma dedicata mfclassrooms. L'iscrizione da parte dello studente implica l'accettazione del presente regolamento e la conseguente accettazione dell'eventualità di proseguire le lezioni in remoto. Non sono ammessi studenti che non abbiano compilato la domanda di ammissione, che non abbiano versato la tassa di iscrizione.
I versamenti possono essere effettuati a mezzo di:
Bonifico Bancario intestato a: ASSOCIAZIONE ACCADEMIA PEROSI - IBAN: IT 62 K 06090 22300 000010380038 - codice BIC: CRBIIT2BXXX.
Pagamento con carta di credito presso la Segreteria Studenti dell’Accademia
Online con carta di credito
Tutte le tasse devono essere corrisposte nella precisa entità richiesta in Euro e non sono in alcun modo restituibili. Eventuali commissioni bancarie sono a carico dello studente.
La direzione si riserva il diritto di decidere l'eventuale annullamento dei Corsi; nell’eventualità gli iscritti verranno immediatamente avvertiti con il conseguente rimborso della quota delle rimanenti lezioni.
L'assegnazione delle borse di studio avviene previo esame di ammissione e la decisione in merito viene presa a insindacabile giudizio della Direzione Artistica. Per l'accesso ai corsi di virtuosità è requisito indispensabile ​aver conseguito il Diploma Accademico di perfezionamento presso l'Accademia Perosi oppure aver ottenuto, negli ultimi due anni precedenti l'iscrizione, il primo posto a un Concorso Internazionale appartenente alla Federazione mondiale dei concorsi internazionali di musica o alla Fondazione Alink-Argerich

La direzione non assume responsabilità di alcuna specie per qualsiasi rischio o danno che possa derivare ai partecipanti durante lo svolgimento dei corsi. L'Accademia non si assume responsabilità per eventuali danni recati a cose o persone.
I Docenti, ai quali spetta la scelta dei programmi e del metodo d’insegnamento, hanno facoltà di allontanare in qualunque momento quegli allievi che, secondo il loro insindacabile giudizio, non diano affidamento di riuscita o che non frequentino con assiduità le lezioni. Agli studenti dimessi verrà restituito l'importo relativo alla differenza tra le lezioni svolte e il costo della quota annuale.
Gli allievi effettivi che a giudizio del rispettivo Docente e del Direttore Artistico dell'Accademia si saranno particolarmente distinti nell'ambito dei corsi avranno la possibilità di esibirsi al termine del corso. Sono inoltre previste opportunità di lavoro per gli studenti meritevoli. Per indicazioni più dettagliate al riguardo, si consiglia di visionare le schede Borse di studio e Startup program.
Ogni anno gli studenti sono tenuti ad allegare alla domanda di iscrizione il proprio curriculum aggiornato.
Programma di esame di ammissione per ogni corso: vedere la scheda relativa al corso prescelto.
L'Accademia mette a disposizione di ogni classe un pianista collaboratore durante ogni anno accademico a specifica richiesta del docente e per tutta la durata dei corsi speciali. Per indicazioni più dettagliate al riguardo, si fa riferimento alle indicazioni riportate sulla scheda relativa al corso prescelto.
Agli allievi effettivi che a giudizio del Direttore Artistico si saranno particolarmente distinti verrà assegnato il Diploma di merito e d'Onore.
Per accedere all'esame finale i corsisti dovranno versare entro il 30 marzo dell'anno del diploma la tassa di diploma fissata in Euro 200,00.
L’esame di diploma è previsto nella seconda settimana del mese di ottobre.
L'esame di fine corso prevede l'esecuzione di un programma definito nelle schede relative al corso prescelto. Il programma deve essere concordato con il Docente e inviato alla Segreteria.
Le date degli esami di Diploma vengono definite dalla segreteria.
Valutazioni - L'Attestato di Diploma di Perfezionamento ha le valutazioni: Idoneo, Buono, Distinto, Eccellente, Eccellente con Menzione Speciale. L’Eccellenza con Menzione Speciale viene riconosciuta per meriti particolari dalla commissione e a maggioranza assoluta.

La votazione si esprime in centodecimi con la sufficienza pari a 66.
        Punteggio da 66 a 77  (Idoneo)
        Punteggio da 78 a 88  (Buono)
        Punteggio da 89 a 99  (Distinto)
        Punteggio da 100 a 110 (Eccellente)
        Punteggio superiore ai 110 pt (Eccellente con menzione speciale della giuria).
Gli studenti iscritti ai corsi speciali devono essere muniti di un abito da concerto.
Gli studenti invitati a suonare in pubblico devono essere muniti di un abito da concerto.