Da sempre la Fondazione Accademia Perosi ospita giovani di talento provenienti da tutto il mondo alla ricerca di un luogo in cui sviluppare le proprie potenzialità e realizzare la propria visione del futuro. 
Condividiamo con piacere in questa pagina i risultati raggiunti dai nostri studenti nel corso dell'ultimo anno accademico.
Congratulazioni ragazzi!

 

 


  • Giulia Rimonda, primo premio nella categoria musica da camera all'International Crescendo Competition di Padova 2020
  • Federico Gad Crema, secondo classificato all'Olga Kern International Piano Competition di Albuquerque, New Mexico e terzo classificato alla 31^ edizione del Concorso Pianistico Internazionale "Alessandro Casagrande" di Terni; secondo premio al Roma International Piano Competition 2020 "In Musica" entra di diritto alla fase finale al Malta International Piano Competition 2021.
  • Paolo Ferraris, vincitore del concorso per primo flauto nella prestigiosa Gürzenich-Orchester di Köln.
  • Guido Orso Maria Coppin, allievo dell'Accademia nella classe del Maestro Konstantin Bogino, terzo classificato alla XXXVI Edizione del Premio Venezia.
  • Lorenzo Mazzola terzo posto all'XI Concorso pianistico Internazionale "Franz Liszt" - Premio Mario Zanfi.
  • Lucrezia Lavino Mercuri, allieva del M° Pavel Berman in Accademia, Primo premio assoluto al concorso Danubia Talents International Music di Budapest, Primo Premio assoluto all'International Crescendo Competition 2020 di Padova e Primo Premio assoluto al 12^ Concorso Internazionale "Giovani Musicisti" Città di Trevisto 2020.
  • Yuna Tamogami, della classe di Konstantin Bogino, primo premio nella sua categoria al concorso Danubia Talents International Music di Budapest
  • Jinghzhi Zhang vincitrice del Premio nazionale della arti per l'anno 2019.
  • Ugne Katinskaite, primo premio alla International V. Radovičius competition e alla Quinta edizione del Concorso Internazionale "Kaunas Sonorum" per cui ha ricevuto anche un premio speciale dal presidente di giuria Martha Abraham. Ugne ha preso parte alla 61st Kocian Violin Competition in Repubblica Ceca, ottenendo il primo premio e il premio speciale per la migliore interpretazione della Serenata di Re maggiore Jaroslav Kocian Serenade.
  • Tähe-Lee Liiv ha ottenuto il primo premio e due premi speciali alla IX Estonian Piano National Competition svoltasi a Tallin. Tähe-Lee è la più giovane vincitrice nella storia del concorso estone. A novembre Tähe-Lee ha ottenuto il 2^ premio nella categoria giovani artisti alla G. Gershwin International Music Competition di New York. A dicembre 2019 Tähe-Lee è stata poi premiata nella Categoria Young Artists al IV Future Stars International Piano Competition promosso dalla Connecticut Chopin Foundation. 
  • Il Trio Chagall, che in Accademia ha seguito i corsi speciali con il Trio di Parma, è stato premiato con il secondo posto (1° non assegnato) all'International Chamber Music Competition Premio Trio di Trieste.
  • Il Quartetto Caravaggio, della classe di Musica da Camera dell'Atos Trio, nell’ambito del Premio Franco Abbiati 2019 ha ottenuto il Premio Piero Farulli, tra i riconoscimento più prestigiosi, in Italia, per una formazione cameristica.
  • Ludovico Degli Innocenti, ex-allievo dell'Accademia, diplomato della classe del M° Formisano, è stato premiato con il secondo premio alla Cluj International Music Competition
  • Flavio Serafini, che ha conseguito il diploma triennale accademico in flauto con Davide Formisano, ha ottenuto il secondo posto alla 4^ Manhattan International Music Competition per la sua registrazione di "Chant de Linos" di A. Jolivet.
  • Noemi Macilenti, allieva del Prof. Rudens Turku, primo premio nella sua categoria alla European Music Competition di Moncalieri 2019.
  • Arianna Luzzani, che sta terminando il triennio di perfezionamento con Pavel Berman, e Giacomo Bianchi, ex-studente in Accademia di Roberto Ranfaldi, hanno superato con successo le selezioni per Professori d'Orchestra dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI.