Programma audizione corso pre-accademico

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:

  • un brano di J. S. Bach.
  • una Sonata classica (Haydn, Mozart, Clementi, Beethoven).
  • un programma libero che non contenga brani precedenti in elenco, di una durata compresa tra 10 e 20 minuti.

A discrezione della commissione l’esecuzione potrà essere interrotta dopo 20 minuti


Programma audizione corso accademico

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:
    •    Preludio e Fuga - Il Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach.
    •    una Sonata classica
    •    un brano virtuosistico o uno Studio di F. Chopin
A discrezione della commissione l’esecuzione potrà essere interrotta dopo 15 minuti.


Programma audizione virtuosità

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:

  • una sonata di D. Scarlatti di carattere brillante oppure uno studio fra gli studi nn. 2, 5, 9, 14, 15, 16, 17, 21, 26, 30, 32, 36, 44, 47, 58, 63, 65, 78, 86, 87, 88, 95, 96 del “Gradus ad Parnassum” di Clementi.
  • un preludio e fuga dai 24 Preludi e Fughe (dodici nel primo e dodici nel secondo volume) del “Clavicembalo ben temperato” di G. S. Bach.
  • 1° tempo di un Concerto (da Beethoven in poi)
  • un brano virtuosistico a scelta del candidato

Programma esame di diploma corso pre-accademico

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:

  • programma libero della durata indicativa di 45 minuti con presentazione di una tesi sul modello di un programma di sala.
  • il programma deve comprendere uno o più brani virtuosistici la cui durata non sia inferiore ai 5 minuti.

Programma esame di diploma corso accademico

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:

  • un recital di durata compresa tra 60 e 70 minuti. Il repertorio deve coprire tre periodi/stili differenti.
  • un Concerto per Pianoforte e orchestra sorteggiato trenta giorni prima, fra due presentati.
  • il programma deve comprendere uno o più brani virtuosistici la cui durata non sia inferiore ai 5 minuti (che non siano già stati eseguiti agli esami precedenti)

Per accedere all’esame finale i corsisti dovranno versare entro il 30 marzo dell’anno del diploma, la tassa di diploma fissata in Euro 200,00.
Il programma deve essere concordato con il Docente e inviato alla Segreteria contestualmente al versamento della tassa di diploma.


La votazione si esprime in centodecimi con la sufficienza pari a 66.

  • Punteggio da 66 a 77  (Idoneo)
  • Punteggio da 78 a 88  (Buono)
  • Punteggio da 89 a 99  (Distinto)
  • Punteggio da 100 a 110 (Eccellente)
  • Punteggio superiore ai 110 pt (Eccellente con menzione speciale della giuria).


Programma esame di diploma corso virtuosità

Il programma deve prevedere l’esecuzione di:

  • un recital di durata compresa tra 60 e 75 minuti.
  • un concerto per Pianoforte e orchestra sorteggiato due settimane prima fra due presentati.
  • il programma deve comprendere uno o più brani virtuosistici la cui durata non sia inferiore ai 5 minuti (che non siano già stati eseguiti agli esami precedenti)

La votazione si esprime in centodecimi con la sufficienza pari a 89.​

  • Punteggio da 89 a 99  (Distinto)
  • Punteggio da 100 a 110 (Eccellente)
  • Punteggio superiore ai 110 pt (Eccellente con menzione speciale della giuria).

Docenti:
        > Konstantin Bogino
        > Victor Chestopal