3 canzoni napoletane

You are here : Home / Categorie / SPARTITI / Trascrizioni e arrangiamenti / 3 canzoni napoletane

3 canzoni napoletane

Codice : SP117

Prezzo : 4.00 €

Autore/i : Antonio Amodeo

Editore : Edizioni Accademia Perosi

Descrizione

Era de maggio, Funiculì Funiculà, 'O sole mio
trascrizioni per chitarra a cura di Antonio Amodeo

"Ho sempre creduto nell’importanza della musica popolare, poichè in essa ritroviamo le radici della nostra cultura umana e musicale con le quali non dovremmo mai perdere il contatto, ed una parte importantissima del nostro patrimonio artistico-musicale è costituito dalla canzone napoletana la cui bellezza è nota in tutto il mondo. Mi sono quindi avvicinato a questo repertorio e sono stato  conquistato dalla sua cantabilità ed intensità espressiva contenuta sia nelle musiche che nei testi.
Questo primo brevissimo volume è il risultato iniziale di un lavoro di ricerca che mi ha portato a trascrivere tre antichi e bellissimi brani d’autore, operando una scelta che tenesse conto della varietà musicale oltre che della loro notorietà. Da un punto di vista tecnico, la difficoltà esecutiva è di medio livello e dovrebbe prestarsi sia all’utilizzo da parte di volonterosi dilettanti che da parte di professionisti che vogliano inserirle in un programma da concerto. Fra le tre, la trascrizione di “Era de Maggio” in particolare, è quella con soluzioni tecniche più ardite, che richiedono un  maggiore impegno tecnico-esecutivo. Nella realizzazione degli arrangiamenti, che rimangono stilisticamente ancorati alla canzone popolare italiana, ho operato scelte che valorizzassero il carattere di fondo di ciascun brano, sia per quanto riguarda l’armonizzazione che l’accompagnamento.
Le trascrizioni presentano un’identica struttura che prevede l’introduzione, due strofe, coi rispettivi ritornelli, e la coda.  Nelle ripetizioni ho deciso di inserire alcune varianti che riguardano, ad esempio, il registro delle voci, l’armonizzazione, o l’incisività ritmica dell’accompagnamento, allo scopo di conferire un maggiore spessore artistico al lavoro e giustificarne un impiego in ambito concertistico. Non è esclusa ovviamente la possibilità, per chi lo volesse, di suonare la ripetizione di strofe e ritornelli senza le suddette varianti. Le diteggiature in alcuni punti sono obbligate, in altri, invece, sono frutto di scelte personali tese a valorizzare la cantabilità, quindi non vogliono essere vincolanti. Il lavoro di trascrizione è stato ispirato principalmente dall’ascolto di antiche incisioni di Roberto Murolo,  che ritengo possano essere molto utili al perfezionamento dell’interpretazione."

l'autore, Antonio Amodeo

Forse ti può interessare

The elephant's secret
Novità

The elephant's secret

Sanchie Bobrow 9.90 €
Capriccio in La minore

Capriccio in La minore

Renzo Rossi 25.00 €