OTM Orchestra Talenti Musicali

della Fondazione CRT

settembre 2019 – aprile 2021


IL CORSO

Il corso guida i giovani musicisti nella costruzione della loro futura carriera come membri professionisti di un'orchestra.

Il programma offre loro un’ampia preparazione che abbraccia il repertorio sinfonico, lirico e di balletto.

Il curriculum include lezioni individuali di strumento e musica da camera sotto la guida di alcuni fra i più autorevoli e rinomati musicisti, prime parti di orchestre nazionali ed europee. Tutto ciò viene abbinato all’attività concertistica. La partecipazione al corso è gratuita mentre l’attività concertistica è retribuita.


COSTO ZERO

Il corso è gratuito. L'Accademia offre agli allievi la possibilità di acquisire un esclusivo patrimonio di esperienza a costo zero, fornendo loro inoltre una borsa di studio per la partecipazione alle attività orchestrali.


BORSE DI STUDIO

Sono previste Borse di studio per ogni musicista idoneo e partecipante al corso.

Ogni musicista riceverà una borsa di studio per l'intero corso.


IN SCENA 

L’Orchestra partecipa regolarmente alla Stagione de “i concerti dell’accademia” e ai concerti organizzati a Torino. Sono in via di definizione altri concerti che si andranno ad aggiungere a quelli già confermati.


MAESTRI PREPARATORI E MUSICISTI OSPITI

La preparazione dell’Orchestra è affidata a musicisti di chiara fama o a prime parti di importanti istituzioni musicali europee. Ogni sezione avrà un maestro Preparatore:

flauto: Davide Formisano (Già primo flauto del Teatro alla Scala di Milano ora docente nella Hochschule fuer Musik di Stoccarda e all'Accademai Perosi di Biella)

oboe: Francesco di Rosa (Primo oboe solista Accademia Nazionale di Santa Cecilia)

clarinetto: Luigi Picatto (Primo Clarinetto del Teatro regio di Torino), Enrico Maria Baroni (Primo Clarinetto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai)

fagotto: Daniele Damiano (Primo Fagotto dell’orchestra Filarmonica di Berlino)

corno: Ettore Bongiovanni (Primo corno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai)

tromba: Ivano Buat (Prima tromba del Teatro Regio di Torino) 

violino: Roberto Ranfaldi (Spalla dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai), Eva Bindere (Già spalla della Kremerata Baltica, violinista del Trio Palladio, è docente di violino presso l'Accademia di musica lettone Jāzeps Vītols e dell’Accademia Perosi di Biella)

viola: Danilo Rossi (Prima viola dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, è docente del Conservatorio di Lugano e dell'Accademia Perosi di Biella)

violoncello: Stefan Heynemeyer (violoncellista dell’Atos Trio e primo violoncello ospite alla Münchner Rundfunkorchester)

contrabbasso: Antonio Sciancalepore (Primo contrabbasso dell’Orchestra di Santa Cecilia in Roma)


i solisti e direttori ospiti

  • primo stage orchestrale: dal 25 al 30 settembre 2019
concerti: 29 e 30 settembre 2019
direttore: Marco Alibrando
programma: Beethoven, Sinfonia n. 3 "Eroica"
  • secondo stage orchestrale: dall'11 al 15 dicembre 2019
concerti: 14 e 15 dicembre 2019
solista/i: Igudesman & Joo
direttore: Marco Alibrando
programma: Igudesman & Joo
  • terzo stage orchestrale: dall'1 al 5 aprile 2020
concerti: 4 e 5 aprile 2020
direttore: Umberto Clerici
programma: Mozart, Sinfonia n. 40; Beethoven,  Sinfonia n. 1

DURATA

Annuale, ripartito in 3 periodi più stage di passi d'orchestra.


FREQUENZA

Obbligatoria, giornaliera e/o serale a seconda del periodo. Assenze giustificate ammesse: max 25%.


REQUISITI DEI CANDIDATI

I requisiti per essere ammessi all’audizione sono i seguenti: a) cittadinanza Italiana; b) godimento dei diritti politici e civili; c) alla data indicata di scadenza di presentazione della domanda i candidati dovranno essere di età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 35 anni; d) possesso del diploma nello strumento per il quale si concorre conseguito presso un Conservatorio di Stato o Istituto Musicale Pareggiato, o certificazione equivalente per i titoli conseguiti non in Italia. I requisiti sopraindicati devono essere posseduti dai candidati alla data di scadenza indicata per la presentazione della domanda di ammissione.

I vincitori del Master dei Talenti di Fondazione CRT in possesso di tutti i requisiti sopraelencati, avendo sostenuto in precedenza l'esame per l'ottenimento della Borsa di Studio, hanno l'accesso diretto ai corsi e alle produzioni. Pertanto dovranno sostenere l'audizione solo in caso di richiesta di partecipazione in qualità di Prime parti.


SEDE

Accademia Perosi a Biella e Istituzioni convenzionate a Torino.


COSTI

È prevista una quota di iscrizione alle selezioni, pari a € 25, da versare direttamente online (carta di credito/debito, paypal, bonifico) quale primo step di iscrizione. A seguito del completamento della domanda di iscrizione, i candidati riceveranno i passi d'orchestra oggetto di studio.

La frequenza del corso è gratuita. È prevista, per ciascun allievo, l’assegnazione di borsa di studio, commisurata all’effettiva presenza durante le attività didattiche e artistiche previste dalla programmazione. Verranno offerti, inoltre, contratti relativi alle produzioni previste negli anni accademici.


ISCRIZIONE

È possibile presentare domanda di iscrizione online cliccando a questo link

Il versamento della tassa di iscrizione di euro 25,00 può essere effettuato tramite paypal, con carta di credito o bonifico bancario.

Nel caso in cui si scegliesse la modalità di pagamento tramite bonifico, si prega gentilmente di inviare copia del pagamento al seguente indirizzo - segreteria@accademiaperosi.org - con l'indicazione degli estremi del versamento. Il pagamento va intestato a Fondazione Accademia Perosi e.t.s. Alta Formazione Artistica e Musicale (c/c della Biverbanca, Via Gramsci 16, Biella (BI) / IBAN IT62K0609022300000010380038 / BIC CRBIIT2BXXX),  inserendo l’indicazione del proprio nome e la causale “Audizione OTM”. L'iscrizione deve essere inviata entro e non oltre il 30 agosto 2019 (entro il 15 luglio per Borsisti Master dei Talenti).


AUDIZIONI

Le audizioni avranno inizio il 25 settembre 2019. Tutti gli iscritti riceveranno comunicazione di orario e luogo dell'audizione tramite comunicazione e-mail.

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di carta d'identità.

Programma richiesto all’Audizione:

Flauto 
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: W.A. Mozart, Concerto K313/285c oppure K314/285d. 
Oboe 
Primo movimento con cadenza del seguente concerto: W.A. Mozart, Concerto K314. per la scelta del 1 o 2° oboe è richiesto il seguente programma: -1 oboe Brahms: Adagio - dal Concerto per violino - parte del 1° oboe. Rossini: Ouverture "La scala di seta" - parte del 1° oboe - 2° oboe - A. Dvořák: Sinfonia n. 7, Adagio. Brahms: Variazioni su un tema di Haydn - parte del 2° oboe.
Clarinetto
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: W.A. Mozart, Concerto in la maggiore K 622. 
Fagotto 
Primo movimento con cadenza del seguente concerto: W.A. Mozart Concerto per Fagotto e Orchestra KV 191. 
Corno 
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: W. A. Mozart, Concerto K 447 oppure Concerto K495
Tromba
Primo e secondo movimento (con obbligo della tromba in si bemolle) del Concerto per tromba in mi bemolle maggiore di Haydn.
Violino
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: W.A. Mozart Concerto K216 oppure K218 oppure K219.
Viola
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: Hoffmeister, Concerto in re maggiore, Stamitz, Concerto in re maggiore, Op.1.
Violoncello
Primo movimento con cadenza (a scelta del candidato) di uno dei seguenti concerti: Haydn, Concerto in Do oppure Concerto in Re magg.
Contrabbasso
Primo movimento senza cadenza di uno dei seguenti concerti: S. Koussevitzky, Concerto in Fa# min. oppure G. Bottesini, Concerto n.2 in Si min. (Accordatura da orchestra)

SCADENZE  E GRADUATORIA

  • per vincitori Master dei Talenti
entro il 15 luglio 2019

Fino alla copertura dei posti disponibili fa fede l'ordine di arrivo delle domande. 

Gli esclusi entreranno in graduatoria per ricoprire il ruolo di "aggiunti" durante le produzioni.

Per ogni strumento sono comunque ammessi al corso di passi d'orchestra fino ad un massimo di n. 8 studenti (n. 16 nel caso dei violini). Anche in questo caso fa fede l'ordine d'arrivo della domanda di iscrizione.

  • per candidati esterni
entro il 30 agosto 2019 alle ore 24.00 

I candidati che, pur non entrando a far parte dell'organico, otterranno l'idoneità entreranno in graduatoria per ricoprire il ruolo di "aggiunti" durante le produzioni.